Con La Caldaia ionica arriva il futuro

La Caldaia ionica

Con la caldaia ionica una nuova tecnologia di origine militare sta entrando adesso sul mercato. Il generatore di calore Browniano a dissociazione Ionica ad effetto o caldaia ionica è una macchina termodinamica in grado di produrre energia termica con valori di efficienza “paragonabili “a quelli di una pompa di calore, senza averne i limiti classici ovvero, il calo della resa al diminuire della temperatura della fonte energetica (aria, acqua terreno) e la limitata temperatura di mandata all’utenza.

La caldaia a dissociazione Ionica Browniano o caldaia ionica è un generatore termico che, utilizzando una soluzione liquida a concentrazione variabile nel suo circuito primario, può raggiungere e mantenere una efficienza termica del 200 % indipendentemente dalle condizioni di contorno.

La società produttrice della caldaia a dissociazione Ionica, che è una unità termica , ha vinto due premi internazionali della Comunità Europea per il miglior prodotto innovativo del 2012 (il Generatore) e nel 2013 (Il liquido del circuito primario). Entrambi sono brevettati con Patent Europeo ed USA depositato in Germania all’Ufficio Brevetti di Monaco di Baviera.

caldaia elettrica a dissociazione ionica. Questa caldaia ionica ha dimensioni molto compatte (come da foto): 60 x 45 x 25 cm. Peso 35 Kg, senza canna fumaria, senza unità esterna, rumorosità: zero decibel, temperatura di mandata fino ad 80°.
Alimentazione elettrica: 220V / 380 V.
Potenze termiche : da 6 a 35 Kw

Questa centrale termica è esente da controlli, revisioni ed altro in quanto è priva di qualsiasi combustione interna. Ha tecnologie molto spartane ma robuste che la rendono affidabile e durevole nel tempo.

Non ci sono resistenze elettriche nel suo interno, in quanto il calore viene prodotto appunto con un altro fenomeno fisico chiamato “Dissociazione Ionica” secondo il principio Browniano. La caldaia ionica essendo alimentata da energia elettrica si presta bene ad essere abbinata con impianti fotovoltaici e con impianti solari termici.

Per aumentarne notevolmente la resa del la caldaia ionica o a dissociazione Ionica è opportuno dotarla di accumulo termico delle giuste dimensioni in base alle diverse esigenze di utilizzo.
Questa caldaia ionica ha la possibilità di alimentare qualsiasi tipo di impianto radiante, quali: termosifoni, fan coil, ed impianti radianti sottopavimento. Basta adattare la temperatura dell’impianto alle diverse esigenze.

Altra importante prerogativa di questo prodotto è quella di poterla installare in qualsiasi angolo della casa in quanto non ha la canna fumaria ed è molto più piccola di una normale caldaia a metano.
Come vedete ci sono tutte le prerogative per installarla nella propria casa. Ma di fatto è un prodotto praticamente sconosciuto in Italia.

Clicca per saperne di piú su la caldaia ionica.

La caldaia ionicaCi sono altre varianti circa la caldaia a dissociazione ionica, come ad esempio il tubo ionico che semplifica ulteriormente tutto in una installazione più spartana.

Nei paesi del nord è molto diffuso questo tipo di riscaldamento e molti sono i prodotti sul mercato. Oggi c’è qualcuno in Italia che ha scelto il miglior prodotto per voi e presto diventerà una realtà commerciale. Leggi il nostro articolo.

 

La caldaia ionica
Centralina ionica

Energia Libera Gratis.

Lascia un commento