Motore magnetico

Motore magnetico

Il Motore Magnetico (o motore a magnete) generatore di energia libera è una decente, potente e ben guardare-topologia di un generatore di energia libera. Funziona su un principio dei potenti magneti permanenti al neodimio. Quando la forza magnetica reachs il livello necessario per superare l’attrito, le rampe RPM del motore e raggiunga il valore equilibrum. Nel motore normale, il campo magnetico è generato dalle bobine elettriche, di solito di rame (Cu) o, talvolta, di alluminio (Al). Poiché sia ​​il rame e l’alluminio non sono superconduttori (la resistenza non è zero), il motore elettrico ordinaria deve continuamente l’energia elettrica per mantenere il campo magnetico. Ripeto: il motore normale ha bisogno non solo l’energia iniziale, ma la fornitura coutinuous di energia! Le bobine sono sprecando il potere, trasformandolo in un calore, a causa della loro resistenza. L’energia elettrica deve fluire continuamente nel sistema, compensando le perdite di energia.

Il motore magnetico ha bobine e quindi senza perdite di potenza e può essere utilizzato anche come un generatore di energia libera. Si utilizza il campo magnetico permanente dei magneti per generare la forza di spostamento del rotore. Per lungo tempo, il motore a magneti era solo un concetto teorico, perché le vecchie magneti in ferrite dovevano debole per generare forza magnetica enoug per formare un motore pratica, azionabile in mondo reale. Negli ultimi anni, molto più potenti magneti – i magneti al neodimio – andavano e permesso la costruzione pratica del vecchio concetto teorico. Questo è come il generatore di energia libera motore Magnet è venuto nel mondo. Lo svantaggio del motore a magneti è che non può essere controllato modo electricall. Non è possibile spegnerlo la via “a stato solido”, per esempio. passando un transistor, triac o stato solido relè off. Il controll RPM è anche problematico in questo tipo di motore. D’altra parte, ci sono molto più vantaggi che svantaggi. Il più grande vantaggio è alcuna necessità di fonte di energia elettrica esterna e quindi un funzionamento molto economico. Questo predetermina questo motore per la costruzione dei gruppi elettrogeni di energia libera.

Il modello pratico di questo generatore è relativamente facile da costruire. Tutto ciò che serve è un insieme appropriato di magneti al neodimio. Oggi, i magneti Nd possono essere facilmente acquistati. I piccoli magneti possono essere recuperati da un vecchio disco rigido. Molto piccoli magneti al neodimio possono essere trovati anche nel sistema di CD o DVD di messa a fuoco. Per costruire il generatore di energia libera magnete motore, si possono utilizzare le parti di un motore elettrico ordinario.

Il generatore di energia libera del motore Magnetico è adatto per generare bassi e alti livelli di potenza. La potenza massima è molto superiore a quella massima dei generatori di energia libera circuito elettrico. Il generatore di energia libera del motore Magnetico è anche molto più bello, adempiendo così anche la funzione di decorazione. La costruzione del generatore di energia libera motore magnetico è, invece, più complicato rispetto al sistema a circuito elettrico.

Per generare elettricità utile, avete due opzioni: La prima opzione utilizza le bobine del motore elettrico utilizzato come base del motore Magnetico. Questo è il caso più semplice, ma il motore deve avere spazio sufficiente sia per il set magnete e gli avvolgimenti della bobina. Seconda opzione è quella di collegare il motore a magneti meccanicamente con un generatore ordinario. È possibile legare direttamente gli alberi o utilizzare una marcia cintura. La seconda versione del generatore di energia libera magnete motore è in grado di generare più potenza, ma anche più complicato da costruire. La advantege della seconda versione è che è possibile rimuovere le bobine dal motore originale, ottenendo in tal modo molto più spazio per i magneti. Questo permette molto più coppia da generare. Prima di fare qualsiasi cosa, di leggere il Disclaimer prima.

Motore Magnetico Motore Magnet Generator Free Energy

Un ventilatore computer può essere utilizzato per costruire un piccolo prototipo del motore  magnetico. È possibile se il motore prima dello smontaggio (a sinistra) e dopo lo smontaggio (a destra).

Motore Magnetico Motore Magnetico

L’immagine a sinistra mostra le bobine del motore originariamente utilizzato per generare il campo magnetico. Siamo in grado di sostituire le bobine con i magneti al neodimio. I magneti devono essere collocati nelle stesse direzioni, dove le bobine originali erano. Questo assicura che l’orientamento del campo magnetico, necessario per il funzionamento del motore, rimane la stessa. In questo motore, ci sono quattro bobine, pertanto si devono utilizzare quattro magneti. Nella foto a destra potete vedere l’unità HADR e il magnete al neodimio si può salvare da esso per libero.

Motore Magnet Generator Free Energy Motore Magnetico

I magneti posizionati nelle direzioni delle bobine. Il funzionamento del motore  magnetico, che non ha bisogno di energia elettrica. Nota: Le bobine non necessitano l’alimentazione elettrica più. Il grado di generare esso! Ma ricordate, questo è un’unità molto piccola, in modo che solo una piccola potenza può essere generata. Nel caso abbiate bisogno solo il vento dalla ventola, è possibile tagliare il cavo.

Motore Magnetico Motore Magnetico

Un altro prototipo del motore magnetico, con i magneti fissati mediante un nastro adesivo, formando una unità portatile.

Lascia un commento